CORPO in balia dell’anoressia!

anoressia e moda“Il corpo è politico: lo è quello delle donne, da sempre al centro delle ansie religiose, legislative, sociali, da sempre regolato, imprigionato, controllato, temuto. Il corpo delle donne alimenta il feroce dissidio tra Islam e Occidente: l’ Islam lo asservisce occultandolo, l’ Occidente lo umilia denudandolo, le donne islamiche reclamano la libertà di portare quel velo che le imprigiona non solo simbolicamente, le donne occidentali si sentono libere perché oggi devono svestirsi davanti a milioni di telespettatori, costrette ad usare il loro corpo come una clava, la bellezza come sola identità.”
La storia racconta che le donne occidentali non hanno mai avuto diritto a un corpo e neppure a una bellezza naturali: il loro seno è stato appiattito o sollevato, la vita cancellata o assottigliata sino a morirne…”

articolo tratto da la Repubblica del 11/11/2006, intitolato “Corpo. L’ossessione della modernità” di Natalia Aspesi, vedi l’articolo intero all’indirizzo www.universitadelledonne.it/ sotto la sezione Pensiamoci.

P.S. Sappiate che ho cercato un’immagine non troppo cruda delle vittime dei campi di concentramento nazisti (o di qualsiasi altro lager, vedi ex-jugoslavia) per mostrare la somiglianza con le pazienti anoressiche ma veramente non ho avuto il coraggio di inserirne nessuna! Mi sembrava sempre un insulto alla loro sofferenza! Ma con una banale ricerca in internet potete trovare tantissime foto: come si fa a pensare di voler dimagrire così dopo aver visto la sofferenza negli occhi delle vittime del nazismo!

Annunci

Informazioni su grexia

Femminismo e Anarchismo a Padova
Questa voce è stata pubblicata in donne, medicina e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...