BISOGNA SCENDERE IN PIAZZA per lottare…

Oggi sabato 20 settembre, di Libera e degli anarchici di Libera hanno detto molte cose i giornali locali di Modena. Dicono che vogliono fare le vittime, che questa manifestazione non aveva senso. Ma un senso ce l’aveva eccome. Più cose dovevano essere chiarite:

– Libera vive e lotta ancora contro l’autodromo per un mondo sostenibile

– Libera è stata oggetto di censura, perchè pur avendo chiesto un luogo (la Tenda) al Festival della Filosofia di Modena per mostrare le immagini dello sgombero, non è stata accettata

– Libera non fa la vittima, Libera è semplicemente libera e sincera, se ritiene di essere stata messa al bando si incazza e manifesta.

Libera è proprio se stessa e circa 1000 persone (stima da me presunta) hanno appoggiato i compagni anarchici. Sono contenta di essere stata presente ad una manifestazione in cui gli anarchici erano la quasi totalità. Ci ha accompagnato la musica, il ballo e la socialità tra noi compagni. Un abbraccio a tutti coloro che hanno partecipato al corteo per Libera.

Annunci

Informazioni su grexia

Femminismo e Anarchismo a Padova
Questa voce è stata pubblicata in anarchici, eventi, pensieri astratti e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...